Ios

Ios

Ios è la meta prediletta dai turisti più giovani, grazie alle serate intense che offre, e dagli amanti delle belle spiagge.

La montuosa isola di Ios si trova nell’arcipelago delle Cicladi, tra Naxos, Folegandros e Santorini, ed è caratterizzata da bellissime spiagge, innumerevoli cappelle, ed è ricoperta da uliveti e vigneti. Il mare pulito e le fantastiche spiagge sabbiose attirano tantissimi turisti, soprattutto i giovani che animano le intense serate e la vivace vita notturna di Chora, il villaggio principale dell’isola.

Al porto di Ormos ormeggiano barche e yacht di lusso. La capitale, Ios o Chora, si trova sul sito della città antica ed è un tipico insediamento pittoresco delle isole Cicladi, con case bianche, vicoli stretti, cappelle e fila di mulini a vento. Gli amanti del mare sono incantati dalla bellezza delle spiagge di los, Agia Theodoti, Psathi, Kalamas, Plakes, Tzamaria e Kolitsani, solo per citarne alcune, la maggior parte delle quali quasi deserte e senza attrezzature turistiche. Mylopotas, Gialos e Maganari sono le spiagge organizzate più popolari.

L’isola di Ios non ha un aeroporto e pertanto è raggiungibile solo via mare imbarcandosi su un traghetto dal porto del Pireo ad Atene, le navi veloci partono 2 volte al giorno in alta stagione e impiegano dalle 3 alle 4 ore per raggiungerla mentre i traghetti tradizionali impiegano 7 ore e mezza. Ios è collegata con le isole di Syros, Paros, Naxos, Sikinos, Folegandros, Santorini, Anafi e Milos, Sifnos, Kimolos, Mykonos e Creta. Potete anche raggiungere prima l’isola di Thira in aereo e poi trasferirvi a Ios con un’ora di catamarano.

Da non perdere

  • Il Teatro Odysseus Elytis si trova sopra la cittadina di Chora e da qui si può godere di una vista mozzafiato.
  • Le bellissime spiagge di sabbia bianca che si tuffano in una favolosa acqua cristallina, tra cui la più popolare è Mylopotas.
  • La tomba di Omero. Difficile da trovare, la leggenda vuole che il più grande poeta di tutti i tempi chiese di essere sepolto a Ios, terra natale della madre.
  • Hora è  costruita sulla cima di una collina e qui si possono vedere il castello medievale, risalente al 1400, i resti delle mura della città antica e le rovine del Tempio di Apollo. Valgono una visita anche la cappella di Agios Nikolaos e, sotto il castello, la chiesa di Panagia Gremiotissa.
  • Ad Agia Theodoti si trovano i resti di un antico acquedotto e di una torre di epoca ellenistica.
  • Manganari è una delle più pittoresche spiagge di Ios, situata 23 chilometri a sud di Chora, lontana dal turismo di massa e protetta dai venti.

Dove dormire a Ios

Cerchi un Hotel a Ios? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili a Ios