Valona

Secondo porto del paese e città marinara per eccellenza, Valona è una vera e propria scoperta, ed è la base ideale per esplorare il sud dell'Albania.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Valona, o Vlora in albanese, è la seconda città dell’Albania. Situata nel sud del paese, secondo porto nazionale dopo quello di Durazzo, Valona è la città dove nacque l’Albania moderna. Fu infatti qui che nel 1912 il leader politico Ismail Qemali dichiarò l’indipendenza dall’impero ottomano e stabilì il primo parlamento.

Oggi, oltre 100 anni dopo, Valona si è trasformata in una città dinamica e ampiamente aperta al turismo. Sono nati uno dopo l’altro hotel, ristoranti, bar e negozi, grazie soprattutto all’appeal turistico del mare, che in questo tratto di costa albanese regala i suoi colori più belli. Inoltre, dal 2010 in poi sono state effettuate importanti opere di risanamento e riqualificazione, che ne hanno cambiato radicalmente l’aspetto urbanistico di Valona, facendola assomigliare il più possibile ad una moderna città europea.

Cosa vedere a Valona

L’espansione di Valona è piuttosto recente: negli ultimi 20 anni i vecchi edifici costruiti in stile sovietico hanno lasciato il passo a nuove costruzioni e palazzi moderni. Il grosso della Valona vecchia, tra l’altro situata a un paio di chilometri dalla costa, è andato per gran parte distrutto, e pertanto le cose da vedere in città di carattere storico non sono moltissime. Tuttavia Valona mantiene un’identità unica, e soprattutto un’atmosfera da città di mare tutta da scoprire.

Lungomare

Nel 2017 sono stati ultimati i lavori di rifacimento dell’intero lungomare, che è stato completamente stravolto e rinnovato. Oggi consiste in una lunghissima passeggiata, che passa accanto ad aiuole, prati e palme, e anche ad impianti sportivi come campi da tennis e da calcetto. Allo stesso tempo, dall’altra parte della strada sono spuntati uno dopo l’altro bar, caffè e ristoranti, che con la bella stagione dispongono i tavolini all’aperto, rendendo l’intera zona davvero piacevole per una camminata serale.

Il lungomare di Valona inizia dal porto e arriva circa 3 chilometri più a sud, percorrendo l’intera costa cittadina. Se al ritorno siete stanchi prendete l’autobus, costa soltanto pochi centesimi e passa ogni 15-20 minuti. Il lungomare è la strada più “cool” della città, pertanto d’estate è trafficatissimo dal tardo pomeriggio alla sera dopo cena. Non percorretelo in auto in queste ore, a meno che non vi piaccia rimanere imbottigliati nel traffico!

Spiagge di Valona

Valona è prima di tutto una città di mare, e pertanto è naturale scoprire quali sono le migliori spiagge. La spiaggia cittadina di Valona si chiama plazhi i ri (“spiaggia nuova”), ma oggettivamente non è certo la più bella, oltre ad essere al contempo la più affollata. A nord del porto si trova invece plazhi i vjeter (“spiaggia vecchia”), frequentata soprattutto da gente del posto.

Le spiagge più belle di Valona si trovano invece a sud della città, al di là del tunnel Uji i ftothe, dove ci sono gli stabilimenti balneari e beach club più in voga tra la gente del posto e tra i giovani, come il Coco Bongo, il Bora Bora e il Kristal (quest’ultimo in fase di ristrutturazione avanzata).

Lungo questo tratto costiero, che poi arriva fino al villaggio di Orikum, si alternano piccole spiagge di ciottoli e numerose zone balneabili con scogli, dove sono state costruite piattaforme in cemento per ospitare lettini e ombrelloni. Qualunque posto scegliate per una giornata di mare, troverete un’acqua cristallina dai colori bellissimi.

Rruga Vlore-Skele

Rruga Vlore-Skele è il nome con cui è conosciuta in città la via Sadik Zotaj, l’arteria principale di Valona. Ha inizio subito fuori dal porto, ed arriva fino al vecchio centro città, situato circa 2 chilometri nell’entroterra. Qui si affacciano alcuni dei principali simboli e punti di riferimento della città, come lo stadio, il teatro Petro Marko e il mercato del riso. La strada termina nei pressi dell’antica moschea Muradie. Gli edifici che si affacciano su rruga Vlore-Skele sono i più esclusivi e costosi della città.

Lungo rruga Vlore-Skele ci sono tantissimi negozi, bar e ristoranti di ogni tipo. Ci sono anche alcuni supermercati, dei modesti centri commerciali e una serie pressochè infinita di fast food. Ci sono anche alcuni piccoli parchi giochi, molto frequentati dai bambini che amano stare all’aperto durante la bella stagione.

La strada è stata recentemente rinnovata, il marciapiede è stato ampliato per permettere ai pedoni di passeggiare tranquilli, ma ciò ha comportato una netta riduzione della corsia carrabile e l’eliminazione totale dei parcheggi. Il risultato è che rruga Vlore-Skele è molto trafficata praticamente a tutte le ore e pertanto, se siete in auto, consigliamo di evitarla cercando una viabilità alternativa.

Sheshi i flamurit

Al termine di rruga Vlore-Skele, nei pressi della moschea Muradie, si trova una delle piazze più importanti di Valona. E’ sheshi i Flamurit (in italiano “piazza della Bandiera”), dove si trova il famoso monumento all’indipendenza: l’Albania venne infatti dichiarata indipendente proprio a Valona. Subito dietro, nel bel giardino, c’è la tomba di Ismail Qemali, autore dell’indipendenza dell’Albania dall’impero ottomano, eletto primo ministro a Valona nel 1912.

La piazza in sè non è eccessivamente bella, ma la presenza di questi due importanti monumenti la rendono una tappa fondamentale da vedere in città, per conoscere e approfondire al meglio la tormentata storia dell’Albania del XX secolo.

Municipio di Valona

Poco a nord di sheshi i Flamurit si trova il municipio di Valona, quasi nascosto in una piccola piazza dove si trova anche la vecchia moschea della città. Siamo nel cuore della Valona vecchia, gli edifici risalgono ancora al periodo socialista, alcuni sono decadenti, altri ricalcano l’architettura sovietica. Ma il municipio di Valona dà nell’occhio perchè la sua architettura è familiare. E così è, dato fu costruito dagli italiani durante il periodo fascista.

Il municipio è un vero e proprio centro vitale della città, poichè i suoi uffici sono sempre aperti e pieni di gente. Ciò significa che potrete raggiungerlo comodamente in taxi o semplicemente chiedendo un passaggio: per via dell’elevata emigrazione verso l’Italia e altri paesi, a Valona c’è sempre qualcuno che deve andare in comune a fare dei documenti o delle pratiche!

Mercati cittadini

Lungo rruga Vlore-Skele si trova il vecchio mercato del riso (tregu i orizit in lingua albanese), assolutamente da visitare per avere uno spaccato della tipica vita di città albanese. Ma esso si trova comunque in posizione molto centrale, e pertanto troverete diverse bancarelle che vendono souvenir, articoli da spiaggia o complementi per turisti.

Per vivere la vera Valona occorre dirigersi all’incrocio tra rruga 8 marsi e rruga Demokracia, dove ha inizio il vero mercato cittadino. Esso occupa tutte le stradine interne di un intero isolato, ed è affollatissimo di gente del posto ogni giorno della settimana. E’ diviso in varie sezioni: vi è la zona dove si comprano e vendono telefoni cellulari di dubbia provenienza e materiali elettronici, la zona dei vestiti e persino un’area dedicata ai complementi di arredo come lampade, quadri e tappeti. Non manca naturalmente un’ampia area dedicata ai prodotti alimentari, tra cui panifici, pescherie, macellerie e tante bancarelle di frutta e verdura freschissima.

Zvernec

Zvernec è un’area situata a circa 20 minuti d’auto da Valona in direzione nord. Vi è una spiaggia con alcuni ristoranti lungomare e alcuni hotel, ma la sua attrazione principale è la laguna di Narta, situata subito alle spalle del mare, dove si trova un piccolo isolotto con un monastero, collegato alla terraferma da un ponticello di legno, lungo qualche centinaia di metri, ed è una delle attrattive più interessanti della zona, il day trip perfetto per prendersi una pausa dalla vita cittadina e dalla spiaggia.

Il monastero, dedicato a Santa Maria (Manastiri i Shën Mërisë in albanese) è una chiesa bizantina medievale, ed è visitabile da fuori e da dentro, dove si possono apprezzare diverse icone e l’altare in tipico stile ortodosso. La zona è perfetta anche per dedicarsi all’osservazione degli animali, come uccelli migratori, aironi e fenicotteri.

Dove dormire a Valona

A Valona, specie negli ultimi 5 anni, sono sorti tantissimi alberghi lungomare. E’ proprio questa la zona migliore dove dormire in città, poichè è piena di bar e ristoranti, la spiaggia è a due passi, e comunque il centro si raggiunge comodamente a piedi o in autobus.

I prezzi degli alberghi, eccezion fatta forse per le settimane centrali di agosto, sono sempre molto bassi e decisamente abbordabili. La loro qualità è eccellente e la colazione è sempre compresa, pertanto consigliamo fortemente di dormire in hotel anzichè avventurarsi alla ricerca di appartamenti o guest house, che comunque non mancano.

Gran parte degli hotel di Valona sono a 3 o 4 stelle, ma non mancano le strutture di alto livello, di design e con la massima attenzione verso il cliente, nati principalmente in tempi recentissimi. Chi cerca una maggior tranquillità potrà dirigersi al sud di Valona, nella zona del tunnel Uje i ftothe, dove si trovano ottime strutture affacciate direttamente sul mare, più distanti dalla città e dai suoi rumori e pertanto decisamente più tranquille, anche se dovrete mettere in conto un viaggio in macchina o in bus per arrivare in centro.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Valona

Hotel
Inn Hotel
Valona - Uji i Ftohte, Rr Nacionale Vlore-OrikumMisure sanitarie extra
9,5Eccezionale 25 recensioni
Vedi Tariffe
Ostello
Vlora Backpackers Hostel
Valona - Rruga Lek Gjiknuri, shtepia 10, Lgj. 10 Korriku
8,3Ottimo 123 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel 4 Stinet
Valona - Janaq Kilica
9,4Eccellente 201 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Informazioni pratiche per visitare Valona

Chi sceglie Valona per una vacanza in Albania non dovrà preoccuparsi di trovare un posto per cambiare i soldi: i cambiavalute sono praticamente ovunque, e i tassi di cambio sono sempre quelli ufficiali. E’ possibile anche cambiare gli euro in lek per strada, oppure pagare direttamente in euro scegliendo addirittura se ricevere il resto in euro o in lek. Insomma, i soldi sono davvero l’ultimo dei problemi!

Per entrare in Albania è sufficiente la carta d’identità italiana in corso di validità, o naturalmente un passaporto valido. Portate i documenti sempre con voi per mostrarli in caso di controlli, ma non sono assolutamente frequenti, specialmente se gli ufficiali di polizia vi riconoscono come turista.

A Valona la lingua italiana è molto diffusa, per evidenti ragioni legate all’emigrazione di massa del popolo albanese alla fine degli anni ’90. Praticamente ogni famiglia in città ha un parente che vive in Italia, quindi anche intendersi non sarà un problema. L’inglese è molto diffuso tra i giovani, ma totalmente sconosciuto alle persone più anziane.

Come raggiungere Valona

E’ possibile arrivare a Valona dall’Italia comodamente in traghetto, dato che le rotte da Brindisi sono attive tutto l’anno. La traversata dell’Adriatico dura un’intera notte; orientativamente la partenza da Brindisi avviene alle 21, e l’arrivo a Valona è previsto alle 7 del mattino seguente. Ma gli orari non sono sempre rispettati, e considerando dogane, attese per l’ok della capitaneria di porto e controlli vari consigliamo di mettere in conto 12 ore di viaggio.

In alternativa, Valona si raggiunge via terra dalla capitale Tirana, con i furgon pubblici o con un’auto a noleggio, passando per Durazzo, Lushnje e Fier. Durante il percorso ci sono alcuni tratti di autostrada, altri di strada a scorrimento veloce, e altri di strada normale. La durata media del tragitto varia dalle 2 alle 3 ore in base al traffico e agli eventuali lavori stradali lungo il percorso.

Meteo Valona

Che tempo fa a Valona? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Valona nei prossimi giorni.

sabato 7
23°
32°
domenica 8
25°
32°
lunedì 9
26°
32°
martedì 10
26°
34°
mercoledì 11
25°
33°
giovedì 12
25°
32°

Dove si trova Valona

Valona è la principale città del sud dell'Albania. Sorge direttamente sul mare, al centro di un golfo circondato dalla penisola di Karaburun e delimitato dall'isola di Sazan. La costa pugliese, all'altezza di Brindisi, si trova a soli 90 chilometri in linea d'aria. Dista poco più di 2 ore di auto dalla capitale Tirana.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni