Atene

Tempio di Atena Nike

Il Tempio di Atena Nike è la costruzione più piccola dell'Acropoli di Atene. Lo riconoscerete facilmente dalla sua vertiginosa posizione!
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Il Tempio di Atena Nike è il più piccolo tra i templi dell’Acropoli di Atene ma riesce ugualmente a farsi notare.

Pur non potendo competere con altre costruzioni del sito archeologico più famoso al mondo per dimensioni o per ricchezza di decorazioni, il tempietto rimane impresso ai visitatori per la sua posizione a strapiombo sulla rocca.

E poi il suo autore è lo stesso del Partenone, e la sua struttura si deve a un mix di eventi storici e invidie personali. Ce n’è abbastanza per volerne sapere di più anche su questo tempio.

Si vede subito, prima ancora di attraversare i Propilei, il monumentale ingresso dell’Acropoli, e non serve nemmeno giungere in cima per poterlo vedere. Aggrappato ai bordi della collina, è ben riconoscibile anche da lontano: un punto a cui volgere lo sguardo, sognando o ricordando la visita completa dell’Acropoli, una delle grandi meraviglie dell’umanità.

Tempio di Atena Nike: storia e caratteristiche

Il tempio di Atena Nike visto dal Propilei

Il Tempio di Atena Nike, detto anche Tempio di Nike Aptera, è un tempio anfiprostilo tetrastilo, ovvero con quattro colonne libere sulla parte anteriore e altre quattro sul retro, realizzato in marmo bianco del monte Pentelos. Misura circa 8 x 5 metri ma alcune accortezze nella costruzione fanno sembrare il tempio più grande di quanto sia in realtà.

Venne costruito intorno al 425 aC da Callicrate, il celebre architetto che fu co-autore del Partenone. Nel progetto originario doveva essere più grande, ma la costruzione dei Propilei, il monumentale ingresso all’Acropoli, rese necessario limitarne le dimensioni.

Sorge sul luogo dove sorgeva un tempio precedente, probabilmente distrutto dai Persiani nel 480 aC., che a sua volta sostituiva un tempio ancora più antico. L’inusuale orientamento del tempio di Atena Nike, con l’accesso rivolto verso un muro, a poca distanza da esso, potrebbe dipendere dalla volontà di mantenere l’orientamento del tempio precedente; il motivo, però, non è chiaro.

Questo tempio è il primo in stile ionico costruito all’interno dell’Acropoli ed è dedicato alla dea della vittoria, raffigurata come una donna alata. Si è persa l’originale statua votiva della dea, realizzata in legno e privata di affinché la vittoria non potesse lasciare la città di Atene.

Sono invece esposte al Museo dell’Acropoli gli elementi scultorei che decoravano il fregio; il museo si trova a circa 1 km dal sito archeologico e si accede con un biglietto separato.

Nel periodo ottomano le pietre del tempio vennero usate per costruire un bastione difensivo. Una prima simbolica ricostruzione del tempio risale all’Ottocento, due interventi di restauro vennero effettuati nel Novecento e un restauro definitivo venne completato nel 2013.

Informazioni pratiche per visitare il Tempio di Atena Nike

Sebbene il Tempio di Atena Nike sia collocato sul bordo esterno della rocca, e sia quindi visibile dall’esterno dell’Acropoli, per poterlo ammirare da vicino è necessario entrare nell’area a pagamento.

Se volete visitare l’Acropoli da soli potete optare per il biglietto standard o un biglietto combinato che include più attrazioni; in alternativa potete partecipare a un tour guidato e visitare l’Acropoli facendovi accompagnare da una guida esperta.

In tutti e tre i casi è fortemente consigliato pensarci prima della partenza e acquistare i biglietti online. L’Acropoli rappresenta il monumento più visitato di tutta la Grecia e uno dei più visitati d’Europa, pertanto ogni giorno le code alle biglietterie sono lunghissime. I biglietti saltafila acquistati online vi permettono di risparmiare un bel po’ di tempo e di stress.

Per maggiori informazioni sui biglietti e i tour guidati disponibili visitate la pagina dedicata all’Acropoli.

Come raggiungere il Tempio di Atena Nike

Non è possibile arrivare al Tempio di Atena Nike in auto o con i mezzi pubblici. Come tutti gli edifici all’interno dell’Acropoli, si può raggiungere solo a piedi percorrendo i vialetti che partono dalle biglietterie dell’Acropoli e una ripida scalinata.

Esistono più biglietterie, situate in punti diversi a poca distanza tra loro, ma a partire dalle biglietterie occorre camminare perché non esistono navette o altri mezzi che conducono ai Propilei, che rappresentano l’ingresso al sito archeologico.

Il modo più comodo e veloce per raggiungere le biglietterie dell’Acropoli è prendere la metropolitana e scendere a Akropoli o Monastiraki.

Informazioni utili

Indirizzo

Acropolis, Διονυσίου Αρεοπαγίτου, Αθήνα 105 58, Grecia

Contatti

TEL: +30 21 0321 4172

Orari

  • Lunedì: 08:00 - 18:15
  • Martedì: 08:00 - 18:15
  • Mercoledì: 08:00 - 18:15
  • Giovedì: 08:00 - 18:15
  • Venerdì: 08:00 - 18:15
  • Sabato: 08:30 - 18:45
  • Domenica: 08:45 - 17:45

Trasporti

Fermate Metro

  • Acropoli (491 mt)
  • Monastiraki (501 mt)

Dove si trova

Il tempio di Atena Nike si trova nella parte sud-ovest dell'Acropoli di Atene, a fianco dei Propilei (sul lato destro). L'Acropoli è situata nel centro città.

Alloggi Tempio di Atena Nike
Cerchi un alloggio in zona Tempio di Atena Nike?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Tempio di Atena Nike
Mostrami i prezzi

Attrazioni nei dintorni