Kassandra

Ricchissima di spiagge e panorami mozzafiato, Kassandra, una penisola nella Penisola Calcidica, sta diventando una meta sempre più popolare.

Ricoperta da pinete e uliveti, e ricca di bellissime spiagge dorate, la penisola di Kassandra, nella Grecia settentrionale a sudest della città di Salonicco, è la più occidentale delle tre che compongono la Calcidica. Κασσάνδρα, come la chiamano i greci, negli ultimi anni è diventata una meta molto ambita dai vacanzieri che la prediligono alla più tranquilla Sithonia e all’inaccessibile Monte Athos, e offre meravigliose baie di sabbia bianca incastonate nella sua costa frastagliata, buonissime strutture alberghiere e una vivace vita notturna.

Le principali località turistiche si trovano lungo la costa orientale di Kassandra, tra Kallithea e Pefkohori, e tra Sani e Skala Fourkas sulla costa occidentale, con un’infrastruttura turistica estremamente ben sviluppata, tra cui molti hotel, resort di lusso, appartamenti e camere in affitto. La penisola ha comunque molti villaggi, tutti attrezzati per i vacanzieri.

Le spiagge di questo lembo di terra che si insinua nel Mar Egeo sono famose per la loro sabbia soffice, l’acqua cristallina e i lussureggianti dintorni. Le baie più popolari sono Nea Fokea, Haniotis e Possidi.

Per raggiungere Kassandra dovete attraversare il ponte a Nea Potidea: la penisola, infatti, è in realtà un’isola separata dalla terraferma dal canale di Potidea. Il servizio di trasporto pubblico non è male ma il modo migliore per esplorare la penisola di Kassandra resta sempre noleggiare un’auto.

Da non perdere

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Kassandra
Cerchi un alloggio in zona Kassandra?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Kassandra
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.3 su 8 voti
Condividi