Folegandros

Folegandros non è un'isola glamour: i suoi paesaggi sono aspri, i suoi ristoranti sono semplici e il vento soffia forte. Ma i turisti se ne innamorano.

L‘isola di Folegandros (Policandro) nell’arcipelago delle Cicladi è una terra aspra battuta dal meltemi, eppure riesce ad incantare i turisti.

Sarà forse per quel capoluogo costruito a ridosso di una falesia, che la terra sembra voler gelosamente custodire dalla presa del mare, o per quell’unica strada che percorre il crinale attraversando paesaggi semplici ma che rimangono nel cuore?

Folegandros non ha la patina chic di altre isole più o meno famose, ad esempio Mykonos o Idra. È una bellezza semplice, fatta di scogliere a picco su un mare azzurrissimo, simpatici asini che costituiscono ancora un valido mezzo di trasporto, deliziose taverne dove gustare una cucina dal sapore di casa.

Quando andare a Folegandros

Folegandros gode del tipico clima delle isole greche, ovvero inverni miti ed estati molto calde, mitigate dal soffiare del meltemi.

In luglio e agosto può risultare affollata: se avete possibilità di scelta i mesi migliori per andare a Folegandros sono giugno e settembre.

Dove dormire a Folegandros

Il numero di alloggi vacanze a Folegandros non è molto grande, pertanto è bene prenotare in anticipo per non rischiare di trovare il tutto esaurito, soprattutto se viaggiate nei mesi di alta stagione.

La maggior parte degli alloggi sono affittacamere e hotel economici a conduzione famigliare, ma sono presenti anche un paio di lussuosi hotel 4 stelle. Se non soffrite di vertigini, e se il vostro portafoglio lo consente, soggiornate in uno degli alberghi a picco sulla falesia.

I centri principali sono il capoluogo Chora, il porto di  Karavostasi e il villaggio di Ano Merià. La Chora è la scelta migliore per avere tutti i servizi comodi e una quantità di bar, negozi e ristoranti, Karavostasi è un piccolo villaggio di mare mentre Ano Meria risulta un po’ scomodo pertanto è consigliato solo a chi cerca pace assoluta.

Il turismo italiano è molto sviluppato, quindi è possibile trovare albergatori e operatori turistici locali che parlano anche la nostra lingua. Non datelo però per scontato quando effettuate la vostra prenotazione.

Spiagge di Folegandros

Le spiagge di Folegandros non sono attrezzate: dimenticate noleggio ombrelloni e sdrai, banana boat e spesso anche bar e ristorante. Molte sono raggiungibili solo a piedi, e anche se l’isola è piccola per arrivare a quelle più remote dovete mettere in conto anche 60-90 minuti di cammino. Meglio partire la mattina presto, quando fa ancora fresco!

Questi piccoli disagi vengono ampiamente compensati dalla bellezza del paesaggio. Le spiagge a Folegandros risultano molto più selvagge di quelle di altre isole greche e per questo sono consigliate a chi ama la natura.

La spiaggia più bella di Folegandros è senza dubbio Katergó, nell’estremità meridionale dell’isola. È una suggestiva spiaggia di sabbia nera, bagnata da un mare blu, e nei periodi di alta stagione può risultare affollata.

Meno suggestiva e più ventosa, ma molto più tranquilla, è la spiaggia di Ágios Geórgios, che si trova all’estremità opposta dell’isola.

Le spiagge più facilmente accessibili sono quelle nella zona di Karavostasi: ne troverete quattro in fila (Pountaki, Vitsentios, Latinaki e Livadi), ma se vi spostate un po’ più in là oltre la collinetta potrete raggiungere la bellissima e poco frequentata Vardia.

Altre spiagge da non perdere a Folegandros sono Angali, Fira, Ambéli e Ágios Nikólaos; Balsamo e Ampeli sono consigliate agli amanti dello snorkelling.

Cosa fare a Folegandros

Folegandros vanta uno dei mari più limpidi della Grecia e i suoi fondali rocciosi la rendono una meta ideale per gli amanti di immersioni e snorkelling.

Per le sue dimensioni contenute e la quantità di strade sterrate e sentieri è adatta anche a chi ama camminare. I percorsi in genere sono facili, alla portata di tutti, ma fate attenzione al sole: proteggetevi con crema solare e cappellino, evitate le ore più calde e portate con voi abbondante acqua.

La sera è tutta dedicata al relax. Provate la genuina cucina locale, non ancora piegatasi alle forzature del turismo di massa, nelle deliziose taverne tipiche della Chora o dei villaggi e proseguite la serata con un bicchiere di ouzo in uno dei tanti barettini dell’isola. Non si viene qui per la vita notturna, ma è possibile trovare qualche music bar.

Cosa vedere a Folegandros

Costruita a ridosso di una falesia, Chora (Folegandros Town), è una delle cittadine delle Cicladi più suggestive: sembra quasi sospesa nel vento, protesa verso il mare ma al tempo stesso protetta.

Chiusa al traffico, la cittadina si sviluppa con strette viuzze attorno ad una fortezza, testimonianza del dominio veneziano sull’isola, e si caratterizza per tre graziose piazze in fila, contornate da ombrosi alberi e con le immancabili taverne con tavolini all’aperto. Durante la vostra passeggiata in centro cercate la bellissima chiesetta della Panagía.

Un vicolo di Folegandros

Visitate anche l’affascinante villaggio di Ano Meria nell’entroterra, che si estende su un’ampia area coltivata, delimitata da caratteristici muretti in pietra. Se siete interessati alle usanze locali date un’occhiata al Museo Etnografico e del Folklore.

Come raggiungere Folegandros dall’Italia

Non esiste aeoporto sull’isola di Folegandros pertanto non è possibile raggiungerla con un volo diretto.

Il consiglio è di volare su Santorini e da lì prendere un aliscafo che in soli 40 minuti, senza fermate intermedie, vi porta a Folegandros; se volete spendere un po’ meno prendete il traghetto, che però è più lento e effettua fermate intermedie a Ios e Sikinos.

Un’altra possibilità è quella di volare su Atene, per la quale in genere c’è maggiore disponibilità di voli low cost, e prendere un aliscafo o un traghetto in partenza dal Pireo. Potrebbe essere economico, ma attenzione perché i tempi si allungano parecchio: circa 3 ore e mezza in aliscafo e 8-9 con il traghetto.

Folegandros è collegata via nave a molte altre isole, tra cui Kitnos, Serifos, Sifnos, Milos, Kimolos, Naxos, Ios e persino la remota Anafi.

Mappa

Alloggi Folegandros

Cerchi un alloggio a Folegandros?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Folegandros
Mostrami i prezzi