Kimolos

Kimolos è famosa per la sua ospitalità e tranquillità, acque trasparenti e pesca subacquea.

La piccola isola di Kimolos si trova a solo mezzo miglio di distanza dalle coste nordorientali di Milos, nella parte occidentale dell’arcipelago delle Cicladi, ed è il luogo ideale per un’escursione di un giorno.

Il colore dominante dell’isola vulcanica di Kimolos, montuosa e piena di cave naturali, è il bianco come il gesso che qui si estrae. Nei tempi passati, l’isola e le sue grotte erano i rifugi dei pirati. La capitale è Kimolos o Chora, ai piedi di un’altura nella parte sudorientale dell’isola, dove vivono quasi tutti gli isolani. Le case di Chora, in autentico stile delle Cicladi, sono raggruppate intorno al nucleo del castello veneziano in rovina che è diviso in due parti: Messa Kastro (Castello Interno) e Exo Kastro (Castello Esterno). Pressa, nel nord dell’isola, è dove si trovano le miniere di gesso.

Delle magnifiche spiagge si trovano a Psathi, Pressa, Aliki, Limni, Ellinika, Bonatsa, Klima e Monastiria. Il paesaggio idilliaco è l’ideale per chi ama vivere le vacanze in completo relax.

Dal porto di Kimolos, Psathi, transitano traghetti da e per Milos e dal porto del Pireo, che collegano anche le vicine Sifnos, Folegandros, e Santorini.

Mappa

Alloggi Kimolos

Cerchi un alloggio a Kimolos?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Kimolos
Mostrami i prezzi