Mykonos Città, il capoluogo dell’isola

La città di Mykonos è tra le più belle dell'arcipelago delle Cicladi. Oltre al quartiere Little Venice visitate i suoi musei e le bellissime chiesette.

La Città di Mykonos – o Chora – si sviluppa intorno all’antico porto di Hora tra numerose chiese e cappelle da ammirare, tra vie affollate dove passeggiare e anche tre piccoli musei da visitare.

Si può scegliere di soggiornare nella tranquilla e fiorita odos Kalogera oppure lontano dal movimento sulle colline della città, ma sempre tenendo in considerazione che nei periodi di alta stagione si registra il tutto esaurito.

Little Venice

Little Venice è il quartiere più famoso di Mykonos città dove si trovano le pittoresche case costruite a filo d’acqua che ricordano quelle di Venezia.

Mykonos è una pittoresca cittadina di piccole case bianche che si arrampica sul dolce crinale di una collina dove vicoli labirintici e bellissimi angoli nascosti si susseguono tra loro intervallati da chiesette e boutique, il tutto sormontato da bellissimi mulini a vento del 1500.

Uno dei luoghi simbolo della Chora è Little Venice, il quartiere così chiamato perché le case con i loro balconi sono costruite a filo d’acqua e ricordano quelle di Venezia.

Little Venice si trova nel centro della Città di Mykonos ed è composta da case tradizionali multicolori, appartenute a ricchi mercanti e capitani nel 1700, che danno l’impressione di galleggiare sul mar Egeo, creando stupore nel viaggiatore.

Sensazionale il tramonto da questo quartiere, assolutamente da non perdere: le onde si tingono d’oro e si infrangono sul lungomare mentre il cielo si colora di sfumature dal giallo al rosso.

Le strette strade della Piccola Venezia formano un labirinto, progettato originariamente per confondere i pirati nel caso attaccassero la città, oggi arricchito da gallerie d’arte e mostre.

Gustate un cocktail al tramonto sul lungomare e poi fate festa tutta la notte nelle eleganti discoteche e caffetterie di Little Venice.

Chiesa di Paraportiani

Si trova in fondo al porto, nel quartiere del kastro. Risale al XVI secolo ed è la più antica di Mykonos. L’architettura esterna è l’elemento più interessante: la struttura si compone su due livelli e da elementi di almeno altre cinque precedenti chiese. L’armonia delle forme e i giochi di chiaroscuro rendono l’edificio sorprendente.

Museo d’Arte popolare

È vicino la Chiesa di Paraportiani, è aperto da aprile a ottobre, ingresso gratuito. Raccoglie una collezione etnografica completa di mobili d’epoca, servizi di piatti, stampe, incisioni, abiti tradizionali e oggetti d’arte. Il piano sotterraneo è dedicato a Mykonos e al mare: cannoni, antiche foto, modellini di imbarcazioni, numerosi cimeli, modellini di imbarcazioni e una nave a grandezza naturale usata durante la guerra di indipendenza del 1821.

Quartiere di Alefkantra

Tra la Piccola Venezia e i famosi mulini di Mykonos si trovano almeno 10 chiese tra le quali la cattedrale, che da il nome a Odos Mitropoleos, e la Panagia Rodariou, l’unica chiesa cattolica dell’isola, che custodisce una importante icona.

Museo navale dell’Egeo

Si trova in Odos Enopion Dinameon ed è aperto dal 1 aprile al 1 novembre. Ospita una collezione di modellini ispirati agli affreschi di Akrotiri, a Santorini (1500 a.C.). È possibile ammirare l’intero epos nella navigazione nel mar Egeo: dai dinghy assiri, dai velieri egizi, agli holkades, gli impressionanti triremi da guerra greci del IV secolo a.C.. Esposte inoltre anche anfore, strumenti nautici di bordo e ritratti. Il museo ospita al suo intero anche una piccola biblioteca tematica.

Casa di Lena

È affianco al museo navale ed è aperta dal 1 aprile al 31 ottobre con ingresso gratuito. L’abitazione, del XIX secolo, appartenuta alla figlia di un ricco mercante. In un’atmosfera elegante e accogliente si possono ammirare splendidi arredi e oggetti personali.

Museo archeologico

Si trova sulla strada del porto. Ospita raccolte di ceramiche, vasi corinzi, crateri, una stele funeraria di Rhinia del I secolo a.C., gioielli, monili d’oro e statuette di terracotta.

Mappa

Alloggi Mykonos Città, il capoluogo dell’isola

Cerchi un alloggio a Mykonos Città, il capoluogo dell’isola?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Mykonos Città, il capoluogo dell’isola
Mostrami i prezzi