Nissiros

Il colore scuro della terra vulcanica, il candore delle tipiche case, il verde delle colline, la bellezza delle spiagge. Benvenuti a Nissyros!

Nissiros è una piccola isola vulcanica dalla forma rotonda situata tra Kos e Tilos, nell’arcipelago del Dodecaneso, poco sviluppata turisticamente e adatta per tutti coloro che sono alla ricerca di una vacanza alternativa e tranquilla. Famosa soprattutto per il suo vulcano attivo, il più giovane della Grecia, che si trova al centro dell’isola, Nissiros ha pittoreschi villaggi con un’architettura tradizionale e un’atmosfera rilassante.

La capitale e porto dell’isola di Nissiros è Mandraki, nel nordovest, situata ai piedi di una ripida collina. Il candore delle sue case forma un notevole contrasto con il colore scuro della terra di origine vulcanica. Un altro paese, Emborios, si trova a sudest di Mandraki, in una zona verde, ricca di ulivi, alberi da frutto, fichi e viti. Vicino c’è il grande cratere del vulcano, dallo scenario lunare.

Nissiros è ricca di molte belle spiagge: Mandraki, Hochlaki, Santa Irini, Avlaki e quella di Yiali, sull’isolotto vicino. Diversi isolotti si trovano a poca distanza dalle coste di Nissiros , tra cui il più grande è Gyali, molto belli e costeggiate da spiagge particolari.

Per raggiungere Nissiros potete imbarcarvi sui traghetti che salpano 4 volte alla settimana da Kos, Kalimnos, Tilos, Symi e Rodi. Una o due volte alla settimana si hanno i collegamenti anche da Astipalea, Leros, Patmos, il proto del Pireo, Paros, Naxos e Syros.

Da non perdere

  • I due castelli di Nissiros: il primo è il Castello dei Cavalieri di San Giovanni, costruito nel 1325 in alto della scogliera, e Paleokastro, una vecchia fortezza le cui rovine si trovano quattro chilometri a sudovest da Madraki edificato sulle rovine dell’antica acropoli risalente al IV secolo a.C..
  • L’antico cimitero con alcune tombe del VII e VI secolo a.C..
  • Il Castello di Spiliani, un imponente fortezza costruita dai Cavalieri.
  • Di particolare interesse per i turisti il vulcano di Nisyros, nel centro dell’isola.  Il cratere più grande del vulcano è chiamato Polivotis, ha un diametro di 260 metri e una profondità di 30 metri. Altri 5 crateri si trovano sull’isola, il più grande dei quali è Stefanos con un diametro di 30 metri e una profondità di 30 metri.
  • Il monastero di Panagia Spiliani, costruito per la maggior parte all’interno di una grotta in cima ad una collina a nordovest di Mandraki. La grotta è divisa in due chiese, una dedicata alla Kimisi tis Theotokou, l’Assunzione di Maria, e l’altra a Agios Charalambos.
  • Il villaggio di Nikia, a 14 chilometri a sud di Nissiros, svetta a 400 metri sopra il livello del mare sul bordo del cratere vulcanico.
  • La gastronomia: assaporate la bevanda locale Soumada, composta da mandorle, il miele, le conserve di pomodorini e i capperi.

Mappa

Alloggi Nissiros

Cerchi un alloggio a Nissiros?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Nissiros
Mostrami i prezzi