Cosa fare a Samos

Dai porti di Samos partono numerose escursioni in barca che vi porteranno alla scoperta dell’isola, della vicina Turchia, di Patmos, di Fourni e di Ikaria.

Cosa fare a Samos

Se siete in vacanza a Samos dedicate un giorno per andare alla scoperta del meraviglioso Mar Egeo con una delle numerose escursioni in barca che portano alla scoperta dell’isola.

Solo un chilometro e 200 metri separano la Grecia dalla Turchia e allora perché non assaporare per un giorno il fascino dell’Asia minore, con i suoi colori vividi, i bazar i e il gusto della cucina ottomana?

E perché perdere l’occasione di visitare la magnifica Efeso, una delle località più famose del mondo antico?

Dalla inizio di aprile fino alla fine di ottobre, alcuni traghetti collegano giornalmente Samos e Kusadasi, un paradiso dello shopping a 30 chilometri dalla città ionica del X secolo a. C. poi passata sotto il dominio romano, ricordate però che avrete bisogno del vostro passaporto!

Un’altra meta meravigliosa per le vostre escursioni in barca è l’isola sacra di Patmos, appena a sud di Samos, tra Leros e Ikaria, dove San Giovanni scrisse l’Apocalisse. Patmos è ideale per gli amanti della natura che adoreranno la magia del suo terreno vulcanico, la sua costa composta da piccole baie tranquille e scogliere a picco sul mare.

Visitare il Monastero medievale di San Giovanni il Teologo, che come una corona sormonta il villaggio di Chora, e la Grotta dell’Apocalisse dove San Giovanni fu esiliato dal 95 al 100 d. C. e dove scrisse il Libro delle Rivelazioni.

Da non perdere anche la visita di Agathonissi, l’isola più a nord dell’arcipelago del Dodecanneso, il bellissimo arcipelago di Fourni, 12 piccole isole dalle baie esotiche e mozzafiato che vi porteranno indietro nel tempo e vi mostreranno la Grecia tradizionale, e l’isola di Ikaria, a sole due ore dal porto di Karlovasi, a ovest di Samos, ricca di sorgenti termali.

Dal porto di Pythagorion potete salpare per una bella gita in barca verso Samiopoula, la piccola isola che si trova lungo le coste meridionali di Samos.

Raggiungibile solo in barca dal porto di Karlovasi, la spiaggia di Megalo Seitani, sulla costa nordoccidentale di Samos, è una delle migliori dell’isola. Trascorrerete un’intera giornata su questa bella spiaggia è di sabbia e piccoli ciottoli, senza servizi.

Escursioni in Turchia

L’isola di Samos si trova vicinissima alle coste dell’Asia Minore ed è un punto di partenza ottimale per le escursioni in Turchia. Ricordate il passaporto.

Samos è un ottimo punto di partenza per delle bellissime escursioni in Turchia. Ci sono delle barche che partono ogni giorno alla volta delle coste dell’Asia Minore dove visitare l’antica città greca, poi passata sotto il dominio romano, di Efeso. Questo sito archeologico è uno dei più importanti del mondo e merita una visita.

Efeso ha una cinta muraria che la circonda lunga 8 chilometri ed è costruita con blocchi di pietra e guarnita di torri quadrangolari.

La città ellenistica e romana si stendeva sulle due colline ma solo dopo l’identificazione delle rovine del tempio di Artemide questa gloriosa città è tornata alla luce. Nella piazza di Efeso si trovavano il teatro, le terme e il teatro del periodo ellenistico. Molti anche gli edifici di epoca romana e gli edifici cristiani giunti fino a noi.

Ricordatevi che per visitare Efeso avrete bisogno del passaporto.

Vita notturna a Samos

Samos è un’isola romantica e tranquilla ma vanta anche una vivace vita notturna specie tra le vie di Vathi, Kokari, Pythagorion e Karlovasi.

Vita notturna a Samos

Se cercate la vita notturna scatenata che ha reso famose le isole di Mykonos e Rodi, Samos non è il posto giusto! Questa bellissima isola è più romantica e tranquilla ma ciò non vuol dire che il divertimento non esiste, anzi!

Vathi e Karlovasi hanno numerosi locali molto frequentati sia dagli isolani che dai turisti e dagli studenti universitari.

Il lungomare di Vathi offre locali con musica e una bella vista sul mare, caffetterie, ristoranti e pub molto carini. Anche a Kokari, Pythagorion e Karlovasi molte caffetterie la sera si trasformano in lounge bar e restano aperti fino a tardi. Passate una serata diversa entrando in un bouzoukia, un club con musica greca dal vivo, assolutamente da non perdere.

Le discoteche di Pythagorion sono aperte fino a tardi e animano le notti con un mix di musica popolare e musica internazionale e moderna.

Eventi

Samos vanta eventi di fama internazionale tra cui il famoso Festival del Vino, il celebre Manolis Kalomoiris Festival e l’imperdibile Ireon Music Festival.

Nel corso dell’estate Samos si riempi di turisti e in tutta l’isola vengono organizzati alcuni manifestazioni importanti tra cui vi segnaliamo il Manolis Kalomoiris Festival e il Festival del Vino.

Il Manolis Kalomoiris Festival celebra il compositore e musicista greco nella sua terra ed è un festival culturale che richiama musicisti e gruppi teatrali da tutto il mondo.

Il vino è uno dei prodotti più importanti di Samos, tanto da renderla famosa in tutto il mondo, e non poteva mancare un festival ad hoc, il Festival del Vino. La festa si svolge a cavallo tra i mesi di luglio e agosto su tutta l’isola ma di particolare interesse sono gli eventi organizzati a Vathi e a Kokari.

Il festival dei giovani artisti è un evento internazionale che si svolge ogni anno nel mese di agosto sull’isola. L’evento è l’occasione per il confronto culturale.

L’Ireon Music Festival, nato nel 2003, è il più grande festival di musica del Mar Egeo e uno dei più famosi in Grecia. Si svolge ogni agosto per tre giorni nel villaggio Ireo, nel sudest di Samos, a poche centinaia di metri dal grande tempio di Hera. Il  festival combina musica Rock Pop Electro Reggae e Ska.

Inoltre i villaggi di Samos sono molto numerosi e ognuno, nel corso dell’anno, soprattutto nei mesi di luglio e agosto, celebra le proprie feste religiose dando vita a eventi variopinti e allegri, arricchiti da musica, balli e buonissimi piatti tradizionali. Una delle più grandi feste dell’isola di Samos si tiene nel giorno della festa di Agia Marina, il 17 luglio, nel villaggio di Vourliotes.

Verso la fine di giugno a Pythagorion viene organizzato il Festival del Pescatore dove potete degustare gratuitamente vini e piatti a base di pesce e scatenarvi al ritmo della musica tradizionale.

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle