Thassos

Thassos è un'isola greca protesa verso i paesi slavi, con un mix interessante di culture, prezzi bassi, una vegetazione lussureggiante e un mare stupendo.

A soli 10 km dalla Grecia continentale, Thassos (o Taso) non è la tipica isola greca da cartolina. Niente casette bianche e niente paesaggi aridi e brulli: Thassos ha un paesaggio montano con una lussureggiante vegetazione per cui non è raro sentirla chiamare “l’Isola di Smeraldo”.

Niente paura: in comune con l’Irlanda Thassos ha solo la predominanza del colore verde, per il resto è calda, poco piovosa e ricchissima di spiagge meravigliose come altre isole greche più note. Si caratterizza per una forma circolare quasi perfetta ed è percorsa da una strada costiera lungo tutto il suo perimetro che rende facili gli spostamenti.

Un’auto a noleggio è consigliata, così potrete fermarvi lungo il percorso a cercare le spiagge più belle, mentre il mezzo ideale per esplorare i sentieri dell’entroterra è la mountain bike. Thassos viene infatti considerata la migliore isola greca per appassionati mtb e proprio qui si tiene la più importante gara nazionale.

Su un lato dell’isola è possibile scorgere in lontananza il monte Athos, il sacro monte della Penisola Calcidica, mentre sull’altro lo sguardo è già rivolto all’oriente e ai paesi slavi.

Proprio dalla Bulgaria e dai paesi dell’ex Jugoslavia arrivano i turisti che fino a oggi, assieme a una minoranza di tedeschi e scandinavi, hanno alimentato l’industria turistica locale. Ma il segreto di Thassos, isola peculiare e ancora molto economica, verrà presto scoperto anche dai turisti italiani.

Quando andare a Thassos

Sebbene gli inverni di Thassos siano più freddi rispetto a quelli delle isole greche più famose, anche questa isola gode di un clima mite. Il periodo migliore per andare a Thassos è l’estate; per chi viaggia in alta stagione è un’ottima scelta perché è meno cara e meno affollata rispetto alle mete turistiche più gettonate.

Una vacanza fuori stagione a Thassos è consigliata a chi ama la natura e anziché crogiolare al sole tutto il giorno preferisce una vacanza attiva durante la quale esplorare l’isola a piedi o in bicicletta. Potrete approfittare di prezzi bassissimi per hotel e appartamenti, ma potrebbe essere difficile raggiungere l’isola a causa di collegamenti ridotti in bassa stagione.

Spiagge di Thassos

Le spiagge di Thassos sono principalmente sabbiose, ma è possibile trovare anche spiagge di sassi e qualche piccola baia rocciosa.

La spiaggia più famosa di Thassos è l’incantevole Golden Beach (Krisi Ammos), un arenile di sabbia bianca fina lungo ben 3 km incorniciato da verdi montagne. Il mare è una distesa turchese con chiazze color smeraldo; le acque sono calme e trasparenti e i fondali digradano dolcemente.

Golden Beach è una spiaggia attrezzata facilmente raggiungibile da Limenas, che si trova a soli 13 km di distanza. È un mix perfetto di comodità e bellezze paesaggistiche ed è adatta anche a chi viaggia con bambini piccoli.

Una spiaggia facilmente accessibile da Limenaria anziché da Limenas è Metalia Beach. Questa graziosa spiaggia di sabbia e ciottoli incastonata in una piccola baia deve il suo nome ad una vecchia miniera di ferro.

Resti del vecchio stabilimento sono ancora visibili, ma non compromettono la bellezza del paesaggio, anzi questo tocco nostalgico rende ancora più affascinante il luogo. Le acque sono trasparentissime e di un incredibile color azzurro; è presente un piccolo bar e un noleggio sdraio e ombrelloni.

Una delle spiagge più popolari di Thassos è Paradise Beach, un nome che in molti trovano più che appropriato. È una splendida spiaggia di sabbia che ricorda esotici paesi lontani, bagnata da un mare cristallino da cui emerge un caratteristico spuntone di roccia ricoperto di vegetazione dalla forma perfettamente conica.

Nascosta alla vista dalla strada principale, era un tempo era un’oasi per nudisti, perlopiù turisti tedeschi e del nord Europa, mentre oggi è accessibile a tutti ed ha anche un’area attrezzata per chi vuole il comfort di ombrellone e sdraio. Si trova a 2 km dal villaggio di Kinira e a una ventina da Limenas.

Una gemma nascosta di Thassos è la piscina naturale di Giola, una pozza di acqua turchese creata dalle rocce, a ridosso del mare blu. I più intrepidi possono tuffarsi dall’alto delle rocce, gli altri possono sguazzare in relax nelle calme acque della piscina naturale. Non è semplice da trovare, ma vale la pena tentare: cercate un sentiero polveroso nei pressi dell’hotel Aeria nel villaggio di Astris.

Altre spiagge da non perdere a Thassos sono: Makri Ammos, Alyki, Papalimani, Salonikios, Skala Maries, Skidia, Vathy Marble.

Cosa vedere a Thassos

Thassos è un’isola ricchissima di cose da vedere, perfetta per chi vuole combinare giornate in spiaggia e visite culturali.

Spiagge e baie a parte, l’attrazione top di Thassos è il sito archeologico di Alyki, dove potrete ammirare i resti di un antico tempio dedicato al protettore dei marinai e altre affascinanti rovine antiche.

Per conoscere meglio la storia millenaria di quest’isola, conquistata nei secoli da persiani, romani, bizantini e naturalmente greci, visitate il Museo Archeologico di Limenas. All’interno di quest’ampio museo di moderna concezione, situato a soli 100 metri dal porto, sono esposti statue e altri artefatti del periodo classico e romano, compreso un gigantesco kouros (statua maschile del periodo arcaico) risalente al VI secolo aC.

Usciti dal museo cercate i resti dell’antica agorà, che si trovano proprio lì accanto. Da lì potrete raggiungere l’acropoli, profondamente modificata nel corso del Medioevo, e un teatro antico ancora oggi usato per spettacoli ed eventi.

Per viste mozzafiato sul mare recatevi al monastero Moni Arhangenlou, a ovest di Alyki, posto in scenografica posizione in cima a una collina.

Mettete nel programma della vostra vacanza anche una visita al delizioso villaggio montano di Panagia, nell’entroterra dell’isola a sud di Limenas.

Dove dormire a Thassos

Gli hotel e gli appartamenti vacanza di Thassos sono concentrati nelle due principali località dell’isola, Limenas e Limenaria: la prima è situata sulla punta nord-est di Thassos e l’altra lungo la costa sud-ovest. Sono entrambe ottime basi per esplorare l’isola e sono consigliate a chi vuole servizi e facilità a spostarsi.

Altre località con una buona scelta di alloggi sono Skala Potamia, Chris Ammoudia, Potos, Kinira e Prinos. Se sognate una vacanza pigra, in cui l’unico spostamento che farete è quello dall’hotel alla spiaggia, potete soggiornare in piccoli resort lungo la costa.

La buona notizia è che hotel, b&b e case vacanza di Thassos sono decisamente più economici che nelle altre isole greche, per cui anche in agosto è possibile trovare una sistemazione di buona qualità senza spendere una follia. Si consiglia comunque di prenotare con largo anticipo se si viaggia in alta stagione.

Limenas

La maggioranza dei turisti in vacanza a Thassos sceglie di soggiornare a Limenas, la città principale dell’isola: è un piccolo capoluogo senza pretese che però conquista tutti con la sua semplicità, a poca distanza dalla spiaggia più famosa dell’isola.

Al posto delle casette bianche e blu tipiche delle isole greche più famose troverete casette con le tegole rosse, disposte in maniera un po’ disordinata, senza un vero centro cittadino. Passeggiando per le vie di Limenas potrete imbattervi in reperti antichi che ne testimoniano la lunga storia millenaria, mentre pochi passi più in là inizia già la campagna.

Basta mezz’ora per girare tutta Limenas a piedi, ma c’è una quantità sufficiente di negozi, bar, ristoranti e taverne tipiche più un bel lungomare per trascorrere un paio di giorni in relax, senza annoiarsi.

Eccellente 9,2
Hotel
Nikoleta Luxury Villa
Limenas Thasos
Vedi Tariffe
Eccezionale 9,8
Appartamento
By the sea luxury suites
Limenas Limenas Thassou
Vedi Tariffe
Eccezionale 9,8
Appartamento
Villa Gallen
Limenas Limenas
Vedi Tariffe

Limenaria

Limenaria è la principale località balneare dell’isola di Thassos, a 38 km di distanza da Limenas. Anche qui troverete casette color pastello e tetti rossi, un lungomare perfetto per passeggiatine serali e belle spiagge nelle vicinanze.

Favoloso 8,9
Giannikis Studios
Limenaria Limenaria
Vedi Tariffe
Eccezionale 9,6
Appartamento
Neorion
Limenaria Limenaria
Vedi Tariffe
Ottimo 8,4
Hotel
Hotel Asterias
Limenaria Limenaria Thasou
Vedi Tariffe
call_madeVedi tutte le strutture

Come raggiungere Thassos dall’Italia

Non esistono collegamenti diretti per l’isola di Thassos dall’Italia: dovrete prima arrivare nella Grecia continentale del nord e raggiungere Kavala o Keramoti, dopodiché da qui prendere un traghetto per la vostra destinazione finale.

L’aeroporto più vicino a Kavala e Keramoti è quello di Salonicco, collegato all’Italia da voli low cost, solitamente in funzione solo nei mesi estivi. La distanza è di circa 170 km da Kavala e poco più di 200 da Keramoti.

Se le coincidenze degli orari d’arrivo del volo e di partenza del traghetto sono buone, noleggiando un’auto all’aeroporto di Salonicco e imbarcandovi a Keramoti è possibile arrivare a Thassos in sole tre ore.

Prendere un volo per Atene è sconsigliato perché aumenta notevolmente la durata del viaggio: considerate che la capitale si trova a oltre 600 km dai porti di Kavala e Keramoti.

Biglietti di ingresso e attività

Quelli che seguono sono i biglietti e i tour più richiesti a Thassos che vi consigliamo di non perdere.

Dove si trova Thassos

Vedi gli Hotel in questa zona
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 6 voti

Isole nei dintorni

Condividi