Isole Ionie

A due passi dall'Italia spuntano come preziosi gioielli le meravigliose isole greche dello Ionio, con tutta la loro bellezza e i paesaggi incontaminati!

Nell’azzurro sconfinato del Mar Ionio, spuntano incastonati come preziosi gioielli, con la loro meravigliosa natura, le abbondanti acque, le eccezionali città ed i paesini, il clima mite, le splendide spiagge con i golfi ben protetti ed il mare cristallino e gli interessanti siti archeologici, le isole Ionie.

Sono le undici isole dell’arcipelago, piccole e grandi, sparse lungo le coste occidentali della Grecia continentalee note con il nome di Isole Ionie. Le sei maggiori sono: Zante, Itaca, Corfu, Cefalonia, Lefkada e Paxi, mentre quelle più piccole sono Antipaxi, Erikousa, Mathraki, Othoni, Meganisi ed il gruppo delle isolette deserte delle Strofadi a sud di Zante.

Nelle profondita dei millenni, si trova il remotissimo passato delle Isole Ionie, conosciute per la prima volta con i versi dell’Odissea di Omero. Ad Itaca visse ed operò il geniale Ulisse, sovrano dell’isola, e nel mare Ionio si svolse parte delle peripezie dell’eroe: Corfu si identifica con l’isola omerica dei Feaci. Inoltre il facile accesso, le moderne infrastructure turistiche, le svariate manifestazioni culturali e folcloristiche, la possibilità di praticare sport e le opportunità per divertirsi, l’atmosfera mondana e soprattutto i gioviali ed ospitali abitanti, completano i loro invidiabili vantaggi.

Mappa

Le Isole Ionie