Corfù

Corfù Città

Durante la vostra vacanza a Corfù dedicate almeno un giorno al capoluogo: Corfù Town è una città elegante e ricchissima di attrazioni da non perdere.

Corfù Città (spesso chiamata anche in inglese come Corfù Town) è la più europea tra le città delle isole greche: di qui sono passati e han lasciato tracce evidenti i veneziani, i francesi, gli austriaci e gli inglesi… e prima di tutti loro i bizantini.

Passeggiare per le vie del centro di Corfù vi ricorderà molto un sabato pomeriggio in una città italiana di media grandezza trascorso a curiosare tra le vetrine, incontrare gli amici, sorseggiare un caffè senza l’ansia dell’orologio.

Vi sentirete un po’ a casa tra vie lastricate, edifici neoclassici e porticati. Ci vuole un po’ perché questa città vacanziera dall’eleganza veneziana e dallo charme parigino vi riveli la sua anima greca: la ritroverete nella giovialità della gente, nella sua voglia di vivere, nel profondo legame con il mare e nella cucina squisitamente mediterranea.

Perfetta come base per esplorare l’isola data la sua posizione centrale, Corfù è una città che merita una visita approfondita. Basterebbe la sua particolare collocazione tra due colline gemelle, ciascuna dominata da una suggestiva fortezza, a farne una meta da non perdere.

A questo aggiungete un ricco patrimonio culturale che comprende interessanti musei e più di 30 chiese storiche, una scena gastronomica di altissimo livello, una vivace vita notturna e incantevoli spiagge nei dintorni: cos’ha Corfù da invidiare a città più grandi?

Cosa vedere a Corfù Città

La lista di cose da vedere nella città di Corfù è davvero lunga e comprende piazze, giardini e vie dove rilassarsi e fare vita sociale, prestigiosi musei di storia e arte, sontuosi palazzi.

Spianada

1Kapodistriou Str 34, Kerkira 491 00, Grecia

Veneziani di nome ma non di origine, la Spianada e il Liston sono il centro nevralgico della vita cittadina, i luoghi dove corfioti e turisti vengono a passeggiare, prendere un caffè con gli amici, oziare, trascorrere le serate.

La Spianada è un’ampia area verde che collega la città alla Fortezza Vecchia; è attraversata da vie ciottolate e ornata da statue di cittadini illustri e altri monumenti. Comprende anche un piccolo campo da cricket, costruito ai tempi della dominazione britannica.

Liston

2Corfù 491 00, Grecia

Sulla parte settentrionale della Spianada si affaccia il Liston, un elegante palazzo porticato costruito dai francesi su modello della via parigina Rue de Tivoli a inizio Ottocento, durante il breve periodo di dominazione napoleonica.

Si affaccia su una vivace via pedonale: potete osservare il viavai di gente che passa seduti ai tavolini delle eleganti caffetterie allineate sotto le arcate del palazzo. Sono un ottimo rifugio dal sole e – in caso di sfortuna – dalla pioggia!

Palaio Frourio

3Corfù 491 00, Grecia

La Fortezza Vecchia (Palaio Frourio) è una cittadella difensiva che comprende al suo interno numerosi edifici, non solo militari. Tra questi meritano di essere citati la chiesa di San Giorgio costruita nell’Ottocento per soddisfare le richieste dei soldati britannici, la prigione veneziana e l’archivio storico che conserva documenti, sculture, icone e affreschi bizantini.

Costruita già nel Medioevo, la Fortezza Vecchia fu successivamente modificata e rinforzata dai veneziani. Si raggiunge attraversando un ponte sul canale creato dai veneziani a scopo difensivo. Dalle mura della fortezza potrete godere di splendide viste sul mare e sulla città.

Neo Frourio

4El. Venizelou 13, Kerkira 491 00, Grecia

La Fortezza Nuova (Neo Frourio) di Corfù è nuova nel nome, ma di fatto poco più recente rispetto a quella Vecchia. Meno visitata e considerata meno affascinante, rappresenta invece un altro bel punto panoramico da cui ammirare la città. Viene anche usata come sede di eventi.

Chiesa di Agios Spyridon

5Αγίου Σπυρίδωνος 32, Kerkira 491 00, Grecia (Sito Web)

Tra gli oltre 30 edifici religiosi di Corfù spicca la Chiesa di Agios Spyridon, considerata un emblema della città vecchia: è una piccola basilica cinquecentesca dedicata al santo patrono di Corfù.

I resti del santo sono conservati in una teca d’argento all’interno della chiesa e fatti uscire solo in processione durante le feste locali.

Mon Repos

6Dairpfela 16, Kerkira 491 00, Grecia

A soli 2 km dal centro storico si trova il Mon Repos Estate, un parco di grande interesse storico e paesaggistico. Qui storia antica e recente si incontrano: proprio in quest’area venne fondato il primo insediamento urbano in tempi antichi e all’interno del parco si trova una villa neoclassica dove nacque il principe Filippo di Grecia, più famoso come marito della regina d’Inghilterra.

Concedetevi una rilassante passeggiata all’interno di questa graziosa area verde con viste sul mare: sentieri immersi nei boschi portano a suggestive rovine antiche, compreso un tempio dorico in cima a una bassa scogliera; la villa è sede del Museo Paleopolis dedicato alla storia della città.

Museum of Asian Art of Corfu

7Palea Anaktora, Kerkira 491 00, Grecia (Sito Web)

Può sembrare strana l’idea di visitare un museo di arte asiatica in Grecia, ma il Corfu Museum of Asian Art merita di essere visto sia per la sua prestigiosa collezione sia per l’elegante sede.

Il museo è ospitato all’interno del Palazzo di San Michele e San Giorgio, un maestoso palazzo con una monumentale scalinata e colonnato neoclassico costruito nel 1819 dagli inglesi per ospitare la sede dell’Alto Commissariato e del Parlamento Ionico.

Achilleion, il Palazzo di Sissi

Se vi fermate in città più di un veloce mordi e fuggi inserite nella vostra lista di cose da vedere l’elegante Achilleion, il palazzo in stile neoclassico dove l’imperatrice d’Austria Elisabetta, più nota come Sissi, veniva a placare la propria irrequietudine.

Si trova a soli 12 km dal centro di Corfù Town ma sembra distante anni luce dalla vibrante atmosfera cittadina: nascosto tra silenziose distese di ulivi e ricco di armoniose statue in marmo e decorazioni in stile neoclassico, è un’oasi di pace e quiete perfetta per staccare completamente la spina e vivere suggestioni viennesi.

Altre attrazioni

Se dopo aver visto le attrazioni da non perdere vi rimane ancora del tempo a disposizione potete dare un’occhiata a musei e monumenti meno noti ma non meno interessanti.

Gli appassionati di storia antica troveranno anche a Corfù, come in tutte le isole greche, l’immancabile Museo Archeologico: quello del capoluogo è un museo ben curato, rinnovato di recente, con una collezione di oltre 16.000 reperti trovati sull’isola.

Altri musei di Corfù che meritano una visita sono:

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo.

Spiagge di Corfù Città

Seppur affacciata sul mare, Corfù non è una località balneare. Le spiagge cittadine sono piccole cale a ridosso delle fortezze, poco affascinanti e spesso affollate di gente del posto in cerca di un po’ di relax.

Sono perfette per una breve sosta o un tuffo rinfrescante, ma se volete trascorrere una giornata al mare potete facilmente spostarvi nei resort a nord o a sud della città, dove troverete spiagge più belle e con più servizi.

Tra le spiagge più vicine alla città di Corfù consigliamo Dassia e Ipsos; tenete presente inoltre che Paleokastritsa, una delle zone più famose per il turismo balneare a Corfù, si trova a soli 25 km di distanza.

Dove dormire a Corfù Città

Corfù è una delle isole greche più turistiche e il suo capoluogo è una delle città più visitate, sia dai turisti di passaggio verso altre località dell’isola sia da chi la sceglie come base per la propria vacanza. Questo ha fatto sì che la città di Corfù sviluppasse una fiorente industria alberghiera con un’ampia scelta di alloggi per tutte le tasche.

Chi desidera una vacanza all’insegna del comfort o della raffinatezza può scegliere tra moderni hotel dall’arredamento contemporaneo, alberghi ricavati da palazzi storici, appartamenti e ville di lusso e persino un hotel spa adults only.

Chi invece deve stare attento al budget può optare per stanze presso privati, monolocali o semplici alberghi a conduzione famigliare.

La maggioranza degli hotel, b&b e appartamenti si concentrano nel centro storico o nelle immediate vicinanze; molte strutture di fascia medio-alta sono dotate di piscina esterna. Le strutture alberghiere di Corfù sono abituate a lavorare con clientela italiana ed è quindi abbastanza frequente trovare personale che parli la nostra lingua, tuttavia non datelo per certo.

Nonostante l’ampia scelta di alloggi si consiglia di prenotare con largo anticipo, soprattutto se si viaggia nei mesi di luglio e agosto.

Strutture consigliate a Corfù Città

Eccellente 9,3
Hotel
Bella Venezia
Città di Corfù N. Zampeli 4
Vedi Tariffe
Eccellente 9,0
Hotel
Arcadion Hotel
Città di Corfù 2, Vlassopoulou Str.& Kapodistriou Str.
Vedi Tariffe
Ottimo 8,4
Hotel
Mayor Mon Repos Palace - Adults Only
Città di Corfù L. Dimokratias & Sosipatrou, Anemomylos
Vedi Tariffe

Come raggiungere Corfù Città

Raggiungere la città di Corfù dall’Italia è davvero semplice: l’isola è dotata di un aeroporto internazionale servito da voli low cost diretti da/per numerose città italiane e l’aeroporto si trova a circa 2 chilometri a sud del centro cittadino. così vicino che in teoria si può persino raggiungere a piedi!

Se avete bagagli pesanti con voi è meglio però raggiungere il centro di Corfù dall’aeroporto con gli autobus locali, un taxi o un’auto a noleggio.

La città di Corfù è anche raggiungibile dall’Italia via mare, con traghetti in partenza da Ancona, Bari e Brindisi: questa soluzione vi permette di portare con voi la vostra auto e girare l’isola in libertà.

Dove si trova Corfù Città

Vedi gli Hotel in questa zona

La città di Corfù si trova nella parte centrale dell'isola omonima nel mar Ionio. È situata lungo la costa orientale, quella che si affaccia sull'Albania.

Località nei dintorni