Corfù

I turisti italiani possono viaggiare liberamente in Grecia senza dover rispettare quarantena e senza dover sottostare a restrizioni di viaggio. Per entrare in Grecia è indispensabile compilare questo modulo online almeno 48 ore prima.
All'arrivo verranno effettuati dei controlli a campione. Se il vostro volo/traghetto sarà scelto per il test, tutti i passeggeri saranno sottoposti all'esame del tampone. Immediatamente dopo aver eseguito il tampone, i passeggeri potranno raggiungere liberamente la loro destinazione. Solo nel caso in cui il test risultasse positivo, il singolo passeggero verrà messo in quarantena per 14 giorni, a spese dello Stato greco.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti vi consigliamo di consultare il sito dell'Ambasciata Greca e il sito Re-Open a cura dell'Unione Europea.

Traghetti per Corfù

Grazie alla vicinanza con l'Italia, Corfù è una delle isole greche più facilmente raggiungibili in traghetto. Perché non approfittarne?

Corfù è una delle isole greche più vicine all’Italia, di conseguenza raggiungerla in traghetto è molto più semplice e in alcuni casi persino più conveniente che viaggiare in aereo.

Il vantaggio principale di arrivare a Corfù in traghetto è che potrete portare con voi la vostra auto, il che vi consentirà di esplorare l’isola in totale libertà, viaggiando con i vostri ritmi e fermandovi dove più vi garba. Ricordate che, come in molte altre isole, anche a Corfù le spiagge più belle non sono raggiungibili con i mezzi pubblici.

Un altro vantaggio di raggiungere Corfù in traghetto anziché in aereo è la comodità: il viaggio in nave è molto meno stressante rispetto a un volo. Potrete sgranchirvi le gambe con passeggiate sul ponte della nave, prendere il sole all’aperto, dormire in una comoda cabina e arrivare a destinazione riposati. Alcuni traghetti sono quasi delle crociere, con ristoranti, piscine, cinema per cui non avrete di che annoiarvi.

Infine, prezzi e durata del viaggio: si pensa spesso che il viaggio in traghetto sia più caro e più lungo rispetto al viaggio in aereo, in realtà occorre far bene i conti perché non sempre i voli sono la soluzione più economica. Per quanto riguarda i tempi è vero che la nave è più lenta, ma se avete portato con voi la vostra auto una volta scesi potete andare direttamente al vostro hotel o appartamento, senza perdere tempo con le agenzie di autonoleggio o gli autobus.

Se trovate allettanti questi vantaggi, c’è una buona notizia per voi: la scelta di traghetti per Corfù dall’Italia è molto ampia, si arriva a ben venti itinerari settimanali con partenze da diverse città italiane, sia al nord che al sud.

Quanto dura il viaggio in traghetto per Corfù

Il viaggio in nave dall’Italia a Corfù può durare dalle 7 alle 26 ore.

A titolo indicativo, ecco il tempo di navigazione più breve possibile per ciascuna tratta Italia-Corfù:

Ricordate che questi tempi possono variare a seconda della compagnia e delle condizioni meteo nel giorno della vostra partenza.

Un viaggio molto più breve è quello in aliscafo da Otranto, in servizio solo nei mesi estivi (da fine giugno a inizio settembre). Si può arrivare a Corfù in meno di 3 ore, ma non è possibile portare l’auto.

Prenota un traghetto per/da Corfu

Traghetto Corfù - Brindisi

Grimaldi Lines
1 a settimana
8 ore
Vedi tariffe
European Seaways
3 a settimana
8 ore 30 min
Vedi tariffe

Traghetto Corfù - Ancona

Minoan Lines
2 a settimana
16 ore
Vedi tariffe
Anek Superfast
2 a settimana
15 ore
Vedi tariffe

Traghetto Corfù - Bari

Ventouris Ferries
8 a settimana
10 ore
Vedi tariffe
Anek Superfast
3 a settimana
8 ore
Vedi tariffe

Traghetto Corfù - Venezia

Anek Superfast
1 a settimana
24 ore 45 min
Vedi tariffe

Traghetto Corfù - Otranto

Liberty Lines Fast Ferries
6 a settimana
2 ore 45 min
Vedi tariffe

Traghetto Corfù - Saranda

Sarris Cruises & Lines
3 a settimana
1 ora 10 min
Vedi tariffe
Joy Lines Fast Ferry
18 a settimana
30 min
Vedi tariffe
Finikas Lines
6 a settimana
30 min
Vedi tariffe
Ionian Seaways
3 a settimana
30 min
Vedi tariffe
Joy Lines
3 a settimana
1 ora 10 min
Vedi tariffe
Tutti i traghetti da/per Corfu

Dove si trova il porto di Corfù

Il porto d’arrivo dei traghetti si trova a Corfù Town, il capoluogo dell’isola, ad una distanza di pochi chilometri dal centro storico.

Se non avete portato l’auto con voi, dal porto potete facilmente raggiungere il centro della città di Corfù e le principali località balneari dell’isola servendovi degli autobus della compagnia di trasporti locali Corfù City Bus. Se vi fermate in città potete persino andare a piedi!

Ci sono anche bus turistici in partenza dal porto che effettuano tour completi dell’isola: sono perfetti se siete qui di passaggio verso altre isole e volete una panoramica delle bellezze di Corfù.

Collegamenti con isole vicine

Tutti i traghetti per Corfù in partenza dall’Italia proseguono per Patrasso o Igoumenitsa, i due porti che assieme al Pireo di Atene rappresentano i principali snodi del traffico marittimo nella Grecia continentale. Da qui potrete prendere un traghetto per tutte le principali isole greche.

Sono invece pochi i collegamenti diretti da Corfù verso altre isole. Sono in servizio traghetti per Paxos, raggiungibile in un’ora e mezza, e battelli per piccole isole nei dintorni.