I turisti italiani possono viaggiare liberamente in Grecia senza dover rispettare quarantena e senza dover sottostare a restrizioni di viaggio. Per entrare in Grecia è indispensabile compilare questo modulo online almeno 48 ore prima.
All'arrivo verranno effettuati dei controlli a campione. Se il vostro volo/traghetto sarà scelto per il test, tutti i passeggeri saranno sottoposti all'esame del tampone. Immediatamente dopo aver eseguito il tampone, i passeggeri potranno raggiungere liberamente la loro destinazione. Solo nel caso in cui il test risultasse positivo, il singolo passeggero verrà messo in quarantena per 14 giorni, a spese dello Stato greco.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti vi consigliamo di consultare il sito dell'Ambasciata Greca e il sito Re-Open a cura dell'Unione Europea.

Isole Saroniche

Poco note ai turisti italiani, le Isole Saroniche si trovano su un lembo di mare tra due penisole della Grecia continentale: il Peloponneso e l'Attica.

Nel lembo di mare compreso tra le coste nordorientali del Peloponneso e la costa occidentale dell’Attica, si trovano le meravigliose isole del golfo Saronico: Salamina, Egina, Angistri, Poros, Idra, Spetses e Dokos.

Le isole hanno in comune un mare pulitissimo e le coste incantevoli, la gradevole atmosfera insulare, gli abitanti ospitali, buone infrastrutture turistiche, i costumi locali, il rispetto dell’ambiente e numerose occasioni di divertimento.

Mappa

Le Isole Saroniche

Idra

Idra

Spesso paragonata a Capri o Portofino, Idra è chic ma non snob, cara ma accessibile, isolata ma vicina. L'isola ideale per dimenticare auto e problemi!
Poros

Poros

Rialssatevi tra le stupende spiagge di Poros, la lussureggiante isola greca dove secondo la mitologia nacque Teseo. Poco nota e ancora incontaminata!
Salamina

Salamina

Spetses

Spetses

Angistri

Angistri

Egina

Egina