Le spiagge più belle di Skiathos

La più piccola delle Sporadi vanta alcune tra le più belle spiagge dell’Egeo, ma quali sono le migliori? Ecco 10 spiagge da non perdere a Skiathos.

Le spiagge più belle di Skiathos

Da anni si è sparsa la voce che Skiathos abbia le spiagge più belle dell’Egeo e ogni anno migliaia di turisti si fiondano sull’isola spinti dal desiderio di un’indimenticabile vacanza di mare.

Non restano mai delusi: le spiagge di Skiathos, sia quelle sabbiose che quelle rocciose, sono sempre immerse in uno scenario naturale di incredibile bellezza e bagnate da un mare cristallino dagli splendidi colori, che variano dal verde smeraldo al blu intenso.

Remote e selvagge o arenili attrezzati comodi da raggiungere, le spiagge dell’isola accontentano ogni tipologia di viaggiatori: famiglie, gruppi di amici, giovani single, coppie… Ma qual è quella giusta per voi? Sceglietela tra le spiagge più belle di Skiathos che vi proponiamo.

Spiagge della costa sud

Koukounaries

Koukounaries è considerata la spiaggia più bella di Skiathos e della Grecia in generale, un vero paradiso che non ha nulla da invidiare ai lidi tropicali.

Ombrelloni sulla spiaggia di Koukounaries

La spiaggia più famosa di Skiathos è senza dubbio Koukounaries, che nonostante la sua popolarità riesce a mantenere un incantevole aspetto naturale, merito dello straordinario mare color smeraldo che la bagna e della fitta pineta alle sue spalle, che comprende una vasta area protetta o biotopo.

La sua straordinaria bellezza l’ha resa assai celebre e questo ha fatto sì che nella zona sorgessero numerose strutture alberghiere e la spiaggia venisse dotata di numerosi servizi, compresi alcuni centri di sport acquatici.

Certamente in passato era ancora più selvaggia e bella, ma Koukounaries rimane un piccolo angolo di paradiso che non ha nulla da invidiare a spiagge più esotiche; lunga oltre un chilometro, è ideale per chi ama passeggiare in riva.

Sulla spiaggia si trovano anche 3 ottime taverne dove assaggiare piatti tipici greci e ottimo pesce freschissimo.

Sul lato sinistro di Koukounaries si trova la piccola, ma eccezionale, spiaggia di Maratha.

Posizione: a 16 chilometri da Skiathos Città

La fermata dell’autobus per raggiungere la spiaggia di Koukounaries  è la numero 22 o, se volete camminare un po’ di più attraversando la pineta, la numero 23.

Abelakia

Se Koukounaries è troppo chiassosa per voi o se semplicemente non amate le spiagge attrezzate spostatevi nella vicina e poco nota spiaggia di Abelakia. Troverere anche qui sabbia fina, mare pulito e pini, ma senza folla, senza ombrelloni e senza taverne.

Sostanzialmente è una continuazione della spiaggia di Koukounaries, da cui la separano soltanto alcune rocce e che volendo è possibile raggiungere a piedi. Appena sopra la spiaggia notate l’hotel Xenia, ex hotel di proprietà pubblica da anni in stato di abbandono e ormai diventato una sorta di elemento del paesaggio.

Banana Beach

La spiaggia di Banana Beach si trova lungo la costa ovest di Skiathos ed è composta da 2 spiaggette molto popolari tra i giovani. Eccezionale al tramonto!

Una baia dalla forma di mezzaluna (o di banana, come suggerisce il nome) immersa nel verde, che comprende due spiagge divise da un gruppo di scogli: questa è Banana Beach, una delle località più amate dai giovani in vacanza a Skiathos. Entrambe le spiagge sono di sabbia fina e bagnate da un mare calmo e limpido.

Big Banana è la più grande e se negli anni Settanta era meta di nudisti in cerca di un angolo suggestivo dove prendere il sole o dormire sotto le stelle, oggi è ritrovo di giovanissimi che vengono a praticare sport acquatici o a fare aperitivo in spiaggia. I due beach bar più famosi della spiaggia si chiamano – manco a dirlo – Bananarama e Bananistas e propongono musica live e dj-set.

Small Banana non è solo più piccola ma anche più tranquilla, e ancora oggi occasionalmente frequentata da qualche naturista.

Le spiagge sono facilmente raggiungibili in auto (12 km da Skiathos Città) o in bicicletta e la strada vi porterà direttamente sulla spiaggia. Vi è un ampio spazio per il parcheggio sotto gli alberi.

Vromolimnos

Considerata una delle spiagge più eleganti di Skiathos, la spiaggia di Vromolimnos si trova lungo la costa meridionale dell’isola vicino a Kolios.

Considerata una delle spiagge più eleganti di Skiathos, la spiaggia di Vromolimnos si trova lungo la costa meridionale dell’isola, quasi a metà strada tra la città di Skiathos e la spiaggia di Koukounaries, nei pressi della località costiera di Kolios.

La spiaggia, facilmente raggiungibile scendendo alla fermata dell’autobus numero 13, prende il nome da un piccolo laghetto circondato da canneti che si trova a poca distanza.

Quasi sempre protetta dai venti settentrionali grazie alle collinette boscose che la cingono da entrambi i lati, la lunga spiaggia di Vromolimnos è di sabbia fine dorata e offre ogni tipo di servizio dai bar e taverne sulla spiaggia alle agenzie di sport acquatici.

Vromolimnos è la seconda spiaggia più popolare dell’isola dopo Koukounaries. Qui potrete ammirare anche bellissimi tramonti e partecipare alle feste sulla spiaggia.

A Vromolimnos si possono trovare diversi tipi di sistemazioni, dagli appartamenti in affitto agli hotel di lusso, caffetterie e ristoranti ed è per questo è una meravigliosa opzione per il soggiorno.

Troulos

La spiaggia di Troulos si trova vicino alla spiaggia di Koukounaries lungo la costa meridionale di Skiathos. La spiaggia di sabbia è ideale per le famiglie.

La spiaggia dTroulos si trova lungo la costa sudoccidentale di Skiathos, vicino alla spiaggia di Koukounaries, ed è raggiungibile dalla fermata numero 18 dell’unico autobus dell’isola.

La spiaggia prende il nome dalla piccola isola tondeggiante di Troulonisi che si trova a soli 350 metri dalla riva.

Troulos è una bella spiaggia di sabbia dorata fine, attrezzata, tranquilla e ideale per le famiglie visto che il mare digrada dolcemente. Nei suoi dintorni ci sono anche spiaggette più piccole e isolate ma di difficile accesso: potete noleggiare una barca proprio sulla spiaggia di Troulos per raggiungerle e godere di maggiore tranquillità.

E’ possibile assaggiare i piatti della cucina greca nei piccoli ristorantini sulla spiaggia o direttamente nel centro del villaggio di Troulos, ideale anche per il soggiorno e con una discreta vita notturna.

Da Troulos è possibile raggiungere poi a piedi le spiagge della penisola di Mandraki. Per gli amanti delle escursioni c’è un bel sentiero che conduce alla spiaggia di Aselinos in circa un’ora e al monastero di Kounistria.

Monastero di Kounistra

Uscendo dal villaggio di Troulos in direzione di Skiathos Città dopo 4 chilometri troverete, in una splendida posizione, un piccolo monastero con una cappella molto suggestiva. E’ aperto tutto l’anno dalle 8 alle 20.

Spiagge della costa nord

Mandraki

La spiaggia di Mandraki si trova lungo la costa occidentale di Skiathos non lontano da Koukounaries. Vicino si trovano le belle spiagge di Elias e Angistro.

Il mare turchese di Mandraki

Mandraki, chiamata anche Porto di Xerxes, è la più grande delle tre spiagge che si affacciano sull’omonima baia, raggiungibile con una piacevole passeggiata attraverso una fitta pineta dalla baia di Koukounaries o facilmente in auto. Si tratta di una zona più tranquilla rispetto alle rinomate località balneari della costa sud, e forse per questo molti turisti la trovano più suggestiva.

Inserita in un scenografico contesto naturale, Mandraki è una spiaggia di sabbia dorata bagnata da un mare calmo e poco profondo dallo splendido color turchese; è dotata di alcuni servizi essenziali come noleggio ombrelloni e una piccola taverna.

Elias

Mandraki Elias (o più semplicemente Elias) è forse la più bella delle tre spiagge della baia di Mandraki. Lunga oltre un km, anche questa spiaggia è attrezzata ma le maggiori distanze tra un ombrellone e un altro garantiscono un po’ di privacy.

Angistro

Angistro è la più piccola e intima delle tre spiagge, raggiungibile a piedi da Mandraki Elias. Pressoché sconosciuta al turismo di massa, è perfetta per chi vuole tranquillità assoluta.

Spiagge della costa nord-est

Aselinos

Sulla costa settentrionale di Skiathos si trova la spiaggia di Aselinos, una delle più belle e incantevoli dell’isola con un mare splendido ma mosso.

La spiaggia di Aselinos, una delle più belle e incantevoli baie di Skiathos, si trova lungo la costa settentrionale dell’isola a 13 chilometri dalla città.

E’ una spiaggia tranquilla, se si escludono gli orari in cui arrivano le barche delle gite in giornata che riversano sulle sue sponde gruppi di turisti armati di macchina fotografica. Arrivate prima di loro e godetevi questa bella spiaggia di sabbia grossolana e piccoli ciottoli inserita in un contesto naturale aspro ma affascinante.

Il mare è di un bel colore blu e invita a un bagno rinfrescante… se non è troppo mosso, in quel caso sedetevi sulla riva e fatevi accarezzare dal suono delle fragorose onde che si infrangono sulla battigia.

Appena un po’ più a est si trova un’altra piccola spiaggetta, Mikros Aselinos, molto bella e con un taverna dove poter mangiare piatti tipici della cucina greca. E’ un po’ più difficile raggiungerla ma ne vale la pena in quanto è più incontaminata e completamente diversa da quello che vi potete aspettare.

Spiagge della costa nord-ovest

Lalaria

Lungo la costa nord di Skiathos è situata la spiaggia di Lalaria, una delle più suggestive di tutta la Grecia. La spiaggia è accessibile solo in barca.

L’incantevole Lalaria con l’arco delle rocce scavato dal mare

Lalaria si contende con Koukoumaries il titolo di spiaggia più bella di Skiathos. Difficile stabilire chi sia il vincitore, ma di sicuro questa piccola spiaggia di ciottoli di marmo colo grigio chiaro, dominata da un’imponente montagna che sembra gettarsi direttamente nel mare, è assolutamente da non perdere.

L’elemento di maggior fascino di Lalaria, che la rende unica rispetto alle altre spiagge dell’isola, è l’arco naturale scavato dal mare nelle rocce: questa meraviglia naturale è probabilmente l’attrazione più fotografata di Skiathos.

Lalaria è raggiungibile soltanto in barca: se non avete una vostra imbarcazione, potete partecipare a una delle numerosissime escursioni che fanno tappa qui. Magari potreste anche aggiungere la visita alle vicine grotte marine di Skopili e Galazia. Tuttavia, se disponete di una barca privata, visitatela nel tardo pomeriggio: potreste essere gli unici sulla spiaggia e trascorrere dei momenti meravigliosi e suggestivi!

Lalaria non è attrezzata e non vi è alcuna ombra.

Megali Ammos

Megali Ammos è una lunga spiaggia di sabbia situata a sud di Skiathos Città. E’ molto frequentata e adatta a tutti i tipi di turisti, famiglie comprese.

A soli due chilometri dalla città di Skiathos e facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, Megali Ammos è una graziosa spiaggia attrezzata molto amata da chi vuole una vacanza comoda.

Il suo lungo arenile di sabbia dorata, il mare cristallino poco profondo, i numerosi servizi disponibili e le taverne tipiche attraggono sia famiglie con bambini piccoli sia giovani che vogliono praticare sport acquatici. Se volete prendere il sole indisturbati vi basta spostarvi verso l’estremità nord o sud della spiaggia, generalmente zone meno affollate.

Megali Ammos è il luogo ideale anche per il soggiorno a Skiathos e offre numerose strutture di ottimo livello, dagli hotel di lusso alle piccole pensioni a conduzione familiare.

Megali Ammos è facilmente raggiungere con l’autobus – potete scendere alle fermate 5, 6 o 7 – oppure a piedi.

Xaneno

La spiaggia più vicina al centro cittadino di Skiathos è Xaneno, una baia di sabbia grigia raggiungibile con una camminata di circa 30 minuti.

Da qui, sempre a piedi, potrete spostarvi verso le spiagge di Kalivia e Megali Ammos, ma probabilmente non vi verrà voglia di farlo, tanto grande sarà il piacere di prendere il sole in questa cala generalmente snobbata dal turismo di massa.

La spiaggia sull’isola di Tsougria

Tsougria è una delle 3 isole che si trova di fronte alla Città di Skiathos, visitabili in giornata con un’escursione in barca. Le spiagge sono esotiche.

Proprio di fronte alla Città di Skiathos, a poche miglia di distanza, si trova un gruppo di piccole isole disabitate dal fascino esotico, ideali per un’escursione in barca.

L’isola di Tsougria è la più grande delle 3 e si trova a sud di Skiathos. Le sue spiagge di sabbia fine dorata sono incantevoli, tranquille e con un’acqua incredibilmente turchese che degrada dolcemente rendendole adatte anche ai più piccoli.

Sull’isola di Tsougria, dalla parte opposta rispetto alle spiagge, si trova una taverna dove rifocillarsi: il suo cibo è talmente buono tanto che alcuni non raggiungono l’isolotto per il mare bensì per il cibo!

A destra di Tsougria si trova l’isola di Tsougriaki, piccola e rocciosa, non ha spiagge notevoli ma è una riserva naturale molto bella.

La terza isola del gruppo è Arkos, la più vicina alla costa di Skiathos, e ad attendervi troverete un’ottima taverna.

Altre spiagge

Altre spiagge consigliate di Skiathos, non meno belle delle più famose Koukounaries o Lalaria. Resterete affascinati dai litorali sabbiosi e dalla natura!

Agia Eleni

Stupenda insenatura con piccola spiaggia di sabbia fine lungo la costa orientale di Skiathos da dove ammirare un tramonto stupendo. Agia Eleni è una spiaggia frequentata da surfisti.

Posizione: Vicino Koukounariés
Località più vicina: Xenia

Kastro

Kastro è una stupenda spiaggetta di ciottoli grigi che si trova ai piedi dell’antica città di Skiathos, nella parte più settentrionale dell’isola.

Posizione: a 1 ora e 30 di cammino da Skiathos, raggiungibile in barca
Località più vicina: Kastro

Spiaggia di Aligaria

Spiaggia semi-deserta perché poco conosciuta dai turisti. Aligaria può essere raggiunta seguendo un sentiero ombreggiato da ulivi che parte nelle vicinanze del monastero di Kounistra. una volta superati la strada è non asfaltata ma è molto scenografica e attraversa valli, pinete e insenature.

Posizione: a 6 chilometri dopo il monastero di Kounistra
Località più vicina: Skiathos città

Ghournes

La grande baia di Elia, lungo la costa nordoccidentale dell’isola di Skiathos, è divisa in due grandi spiagge sabbiose dorate, pulite e poco frequentate anche perché raggiungibili solamente a piedi, da alcune rocce. La più grande è la spiaggia di Ghournes mentre la piccola è Agistros. Per raggiungere le spiagge percorrerete uno sentiero di sabbia battuta circondato da pini. La passeggiata è di circa un’ora. Ghournes è attrezzata.

Posizione: poco dopo il monastero di Kounistra venendo da Skiathos città
Località più vicina: Skiathos città11-07

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 5 voti