Parga

Stanchi delle solite isole greche? Andate a Parga: facile da raggiungere, vanta splendide spiagge sabbiose e un caratteristico centro storico.

Lungo la costa frastagliata dell’Epiro, una regione orientale della Grecia continentale, si trova Parga, deliziosa cittadina che incanta a prima vista con la sua cascata di case color pastello disposte ad anfiteatro sul mare. Un mare che è 100% greco, ovvero blu e limpidissimo.

Popolare tra i turisti del Nord Europa, Svezia e Germania in primis, Parga è ancora poco nota ai turisti italiani e rappresenta dunque una valida alternativa alla classica vacanza nelle isole.

Perché fare una vacanza a Parga? Ci sono almeno tre buoni motivi: si raggiunge facilmente dall’Italia, ha un’ampia scelta di hotel per tutte le tasche e vanta spiagge bellissime che non temono confronti con quelle delle isole. Gli altri motivi per cui innamorarsi di Parga scopriteli voi venendo qui.

Dove dormire a Parga

Poco conosciuta dai turisti italiani, Parga è in realtà una città molto fiorente dal punto di vista turistico: non avrete dunque difficoltà a trovare un alloggio in zona.

Prevalgono appartamenti, residence e stanze presso privati, ma c’è anche una buona scelta di hotel da 1 a 5 stelle e i prezzi sono generalmente convenienti. Molte strutture sono dotate di piscina.

Cosa vedere a Parga

Prendetevela comoda a Parga: è una città da vivere con lentezza. Dimenticate a casa la lista di cose da vedere e lasciatevi soggiogare dalla magica atmosfera delle sue stradine, del lungomare, delle case colorate e delle taverne.

Non potrete non notare la fortezza che domina la città. Originaria del XIV secolo, fu più volte ricostruita del corso del tempo da normanni, ottomani e veneziani e costituisce la meta perfetta per un’affascinante passeggiata indietro nel tempo, tra corridoi a volta, mura e stanze dei cannoni, nonché un eccezionale punto panoramico.

Da Parga potete facilmente raggiungere Sivota, un grazioso villaggio di pescatori oggi divenuto una  popolare località di villeggiatura. Nei pressi di Sivota si trovano i resti dell’antico villaggio di Vrahona.

Spostandovi un po’ avrete anche l’opportunità di fare affascinanti trekking lungo la valle del fiume Acheron.

Spiagge di Parga

La costa nei dintorni di Parga è un lungo susseguirsi di spiagge, quasi tutte ampie e sabbiose, adatte a diverse tipologie di viaggiatori: coppie, famiglie con bambini piccoli, giovani. La spiaggia cittadina è Krionari, comodissima ma spesso affollata.

Altre spiagge attrezzate facili da raggiungere a piedi, taxi o taxi boat sono Valtos e Lychnos. La prima è situata a ridosso della fortezza veneziana, mentre la seconda si trova a 4 km dal centro.

Altre spiagge da non perdere nei dintorni di Parga sono: Sarakiniko, Agia Paraskevi, Arillas, Gallikos Molos, Diapori, Ai-Giannakis, Ai-Sostis, Pogonia.

Come raggiungere Parga

Arrivare a Parga dall’Italia è piuttosto semplice perché la cittadina si trova a soli 50 km da Igoumenitza, uno dei porti principali della Grecia continentale, collegato all’Italia da numerosi traghetti in partenza da Brindisi, Ancona, Venezia e Bari.

Se portate l’auto con voi potrete raggiungere Parga da Igoumenitza in circa un’ora. Chi non dispone di un mezzo proprio può prendere un bus, che però è poco frequente (un paio di corse al giorno), o un taxi il cui costo è all’incirca sui 50,00 euro.

Mappa

Alloggi Parga

Cerchi un alloggio a Parga?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Parga
Mostrami i prezzi